After Skull Contest – Report

Da piccolo passavo sempre le mie vacanze estive in zona Cesenatico, Cervia e Pinarella; proprio in questi posti grazie al Park “5 Pini”  qualcosa si muoveva già nei lontani anni 90; ora fortunatamente grazie alla volontà di un bel gruppo di riders e alcuni maestri di MTB a Gambettola (a 15km dal mare) è nato After Skull Trail e per ufficializzare tutto quanto lo scorso weekend si è tenuto il primo contest di dirt! Arriviamo a al trail già il venerdì notte, al buio non ci eravamo ancora resi ben conto di dove fossimo finiti tanto che al risveglio di sabato siamo rimasti a bocca aperta per il lavoro fatto!

Un tuffo al mare per non morire sotto il sole, rientro al trail per girare senza stress con tutti i presenti fino al calare del sole e poi via di piade, rotoli e crescioni; la domenica stesso programma ma con un pizzico di competizione in più.. molti i riders presenti da tutta Italia e soprattutto molto pubblico a vedere e applaudire tutti i presenti che a suon di cartelle e polvere negli occhi sono arrivati a fino evento.

Nel tardo pomeriggio ha preso vita il contest vero e proprio, una temperatura africana ci ha accompagnato per tutta la giornata ma la voglia di salti e tricks era talmente alta che alle 16 circa ha preso inizio la gara con due categorie, best line sulla linea piccola per gli Amatori, best tricks sui salti grossi per i Pro e Big Air. La musica ha tenuto alta la tensione e come sempre i tricks non sono mancati, gli amatori si sono dati battaglia sulla linea ritmica dove il giovane Nutti ha conquistato il primo posto seguito dal local Edo Botti e Dido, sui salti grossi si son visti i numeri.. Dadda in prova chiude 540 sul secondo salto, Fabio Limonta cappotta e gira 360 enormi sul primo salto, il giovane Falvo dimostra di non aver paura, Filo Ferri mangia la terra pur di chiudere un 720 e la stessa cosa la fa Mattia Rocchi per mandare frontflip sul secondo salto mentre al primo posto arriva Ramon che ha girato con determinazione per portar a casa i suoi migliori tricks! Di seguito vi lasciamo il video e la classifica (grazie ad Alex Luise per le foto) e cogliamo l’occasione per far i migliori auguri di pronta guarigione a Nino che dopo un paio di ore di practice ha dovuto abbandonare l’evento.. fai il bravo con le infermiere!

Ecco la Classifica ufficiale

AMATORI:
5-PEDONI
4-LAPPO
3-DIDO
2-EDO BOTTI
1-NUTTI

PRO(BEST TRICK):
5-DANIELE FERRI
4-FABIO LIMONTA
3-EMANUEL BETTASSA
2-ALESSANDRO FROIO
1-RAMON FRANCESCONI

PRO(BIG AIR):
MATTIA ROCCHI/STEFAN LANTSCHNER

 

5 Risposte “After Skull Contest – Report”

Lascia un commento


tre + 4 =