Dolomiti Open Air dirt contest

l'evento si svolgerà il:
25 agosto 2012

Questa mattina i ragazzi di Mel ci hanno inviato un dettagliato comunicato che potrebbe interessare molti di voi che amano la terra e i salti! Ecco di seguito tutte le informazioni di Dolomiti Open Air il dirt contest che si terrà il prossimo 25 Agosto a Mel in provincia di Belluno

dolomiti oper air bmx contest

Dolomiti Open Air è un nuovo metodo di vedere gli sport freestyle, un contenitore che segna, nella continuità degli eventi realizzati fin d’ora, un punto di stacco e di rinnovamento per promuovere ciò che è inusuale, poco conosciuto poco rappresentato. Dolomiti Open Air nasce con l’intento di chi lo ha pensato e realizzato, di promuovere il Territorio locale e un modo di viverlo nuovo, differente. Sposare la tradizione con l’innovazione, il moderno con l’antico.
Il contest è il terzo consecutivo organizzato a Mel in occasione del Settembre Zumellese. Come è stato negli anni passati, questo evento deve segnare un punto di progresso rispetto al precedente, salendo ad un livello superiore di difficoltà, spettacolarità e qualità dei riders che competeranno. Lo scopo è replicare il successo dell’anno passato, portando l’evento oltre i confini italiani e il richiamo di pubblico oltre i 2.000 spettatori dell’anno scorso.
Il Castello; il progetto prevede una struttura ancora più imponente, realizzata su palafitte che rialzano tutta la prima parte del percorso, portando l’altezza del roll-in dai 6 metri dell’anno passato agli 8 metri effettivi.
Il percorso rialzato comprenderà il primo salto, che permetterà di alzare il primo landing fino circa 5 metri. Il gap tra salto e atterraggio sarà di 5 metri e mezzo, mentre l’altezza massima di volo sarà circa 7 metri dal suolo.
Il primo atterraggio sarà realizzato utilizzando una struttura mista di legno, tronchi e terra, per evitare il rischio che la terra sia troppo morbida (compromettendone così la solidità). In questo modo, inoltre, i rider avranno più spazio per accelerare ed affrontare la seconda parte del percorso.
Usciti dal primo salto i riders affronteranno una curva parabolica realizzata con pali infissi nel terreno e tavole che disegnano un percorso curvilineo che immette in un secondo atterraggio, staccato di due metri dall’ uscita della curva e più basso di 1,5 metri, abbastanza per consentire ai riders di effettuare trick in uscita.
Superato il secondo landing i riders si ritrovano proiettati verso il secondo salto abbastanza veloci per affrontare un kicker di tre metri, con un gap altrettanto ampio. Chiude il percorso il secondo atterraggio.
Tutto il campo di gara sarà transennato e chiuso all’accesso eccezion fatta per riders e il personale autorizzato. Durante lo svolgimento del contest ci sarà servizio di soccorso. Per le giornate di gara sono previste coperture assicurative per i riders.
La rider loungea fianco del Castello, per permettere ai rider di ritrovare forze e concentrazione, sarà realizzata la rider lounge, area relax con gazebo, divani gonfiabili e piccoli comfort. Sempre nell’area lounge, attrezzi e utensili per poter riparare o assettare le bici prima del Contest e durante il suo svolgimento.
Area espositiva; nelle vicinanze delle strutture sarà realizzata una zona dedicata a negozi, associazioni, sponsor che esporranno durante la giornata della competizione. Saranno organizzati, ove possibile, test days di attrezzatura e biciclette.
Tenda di servizio – area pernottamento; a lato della rider lounge ci sarà un’area dove consentire ai riders di piantare le loro tende o di usufruire della tenda ‘di servizio’ per dormire o depositare le loro cose. Ci sarà un area sgombra e in ordine, con cestini per l’immondizia, bagno chimico.

PROGRAMMA DEL CONTEST:
ORE 10:00 – APERTURA TRACCIATO E ISCRIZIONI
ORE 15:00 CHIUSURA ISCRIZIONI
ORE 15:00 – 19:00 FREE RIDING + FIRST BEST TRICK
ORE 21:00 – 22:30 CONTEST +BEST TRICK +BEST CARTELLA
ORE 23:00 PREMIAZIONI + LANCIO GADGET
ORE 23:30 SCHIUMA PARTY con DJ BISSO

PER INFO:
website: http://www.dolomitiopenair.com
Tel/sms: 3347117328
mail: info@xauthority.org

Lascia un commento


6 × = dodici